Chi sono gli Archistar più famosi?

Cosa significa la parola “Archistar e perché è diventata la parola del millennio?

- Advertisement -

Gli Archistar, nell’epoca contemporanea, sono Architetti molto famosi, conosciuti per i loro progetti caratterizzati da una certa spettacolarità. Non a caso, le loro opere finiscono spesso per diventare protagoniste degli scatti che osserviamo sui social media, da Instagram ai tour su TikTok.

Amati (a volte odiati nel loro tentativo di rappresentare il futuro possibile) possono essere definite le “superstar” del mondo dell’Architettura (anche se per qualcuno potrebbero essere già il passato).


Il termine, presente tra le “parole del millennio“, a volte diventa oggetto di scontro nel dibattito tra “forma e sostanza” (come ci ricorda il recente articolo del Corriere della Sera). Ma proviamo ad andare oltre.

Iniziamo dalla domanda: quali sono i 6 Architetti italiani che il mondo ci invidia per le loro eccellenze assolute? La risposta è nel link a seguire.

Le 6 eccellenze tra gli architetti italiani. Clicca qui per scoprire chi sono.


Ecco la consueta lista di articoli e video di approfondimento dedicati al mondo degli Archistar (spaziando sul genere). Buona lettura e buona visione!

Direttamente dal sito della Treccani ecco un’analisi della parola “Archistar” arricchito da una corposa analisi a tutto tondo, degna di nota. Clicca qui per leggerla.


Il Bosco Verticale: ecco com’è un lussuoso appartamento tipo:

Renzo Piano: “Un architetto non cambia il mondo, interpreta i cambiamenti”

In giro per il mondo ci sono edifici incredbili, ecco a te una carallata di quelli che ti lasceranno senza fiato:

Anche gli archetti e gli ingenieri possono sbagliare a progettare un edificio, un ponte oppure uno stadio. Ecco a te una top 10 degli errori più clamorosi e famosi del mondo:

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli Correlati

Seguici

9,778FansMi piace
77FollowerSegui
1FollowerSegui
- Promo -

Ultimi Articoli

Esplora contenuti nel sito