Sei nella categoria:

Oddly Satisfying VS ASMR: un giovedì soddisfacente /1

Conosci il genere “Oddly Satisfying”? Sai cosa significa l’acronimo “ASMR”? Scopriamolo insieme.

- Advertisement -

Navigando sul web, tra i social e tra le pagine dei nostri amici è facile intercettare questo genere di contenuti che ci attirano riuscendo quasi ad “ipnotizzarci” con le loro caratteristiche.
Entrambi i generi, infatti, riscuotono universalmente un certo successo grazie alla loro formula che genera un senso di “rilassatezza” con estrema facilità.

Da oggi, ogni giovedì, pubblicheremo i migliori video a tema per anticipare il weekend in arrivo e offrire una pausa rilassante alla Community del nostro magazine. Del resto “il giovedì è il nuovo venerdì” e tutti meritiamo una sana dose di relax visivo 🙂

Prima di goderci l’esperienza visiva di questo articolo spieghiamo velocemente la differenza tra i 2.

I video del genere “Oddly Satisfying” ritraggono eventi ripetitivi (cioè scene che è possibile rivedere più volte in sequenza, a volte in un ciclo perpetuo) oppure azioni particolarmente stimolanti per il nostro cervello.

Tra generi e sotto-generi c’è l’imbarazzo della scelta e include oggetti o ambientazioni quotidiane o la “semplice” perfezione di un gesto che scatena in noi la voglia di vedere e rivedere quello stesso video.
La tendenza, nata più di 10 anni fa, ormai coinvolge tutti i social media, gli stili e gli strumenti dei creativi modificandosi nel tempo attingendo anche a nuove tecnologie e nuovi strumenti, fino ad arrivare persino al mondo della pubblicità.

A seguire, a fine articolo, alcuni video utili a capire il genere di riferimento.

Se il genere precedente punta sul senso di soddisfazione “visivo” con l’ASMR si passa invece all’ascolto, una suggestione che ci arriva direttamente dalle orecchie fino a solleticare la nostra percezione a colpi di suggestione.

L’acronimo ASMR in italiano corrisponde alla traduzione “risposta autonoma del meridiano sensoriale

Questa categoria di contenuti si concentra sulla trasmissione in audio (principalmente) e richiede l’uso di cuffie e un ambiente privo di disturbi per essere apprezzato appieno. L’ASMR, presenta anch’esso da più di 10 anni, vive una storia parallela a quella dei contenuti “Oddly Satisfying” con i quali spesso interagisce fondendosi secondo scelte degli autori originali.

Alcuni esempi in coda all’articolo, dopo l’approfondimento dei link qui di seguito.

Per approfondire entrambi i generi (ed andare oltre) ecco il link al sito Artribune con un post dedicato al genere: clicca qui

Per comprendere e godere al meglio l’esperienza visiva (o auditiva nel caso ASMR) ecco una board su Pinterest ricca di contenuti: clicca qui


Cosa sono i “Satisfying video” e come funzionano?

ASMR: Cos’è e Come Funziona l’Orgasmo Cerebrale?

ASMR: Che cos’è e perché la gente guarda questi video

ASMR: i sussurri ti rilassano o ti irritano?

Ed ecco alcuni esempi pratici, in formato video.
Buona visione. Al prossimo giovedì per altri esempi e momenti di relax 🙂

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli Correlati

Seguici

9,778FansMi piace
77FollowerSegui
1FollowerSegui
- Promo -

Ultimi Articoli

Esplora contenuti nel sito