Come risparmiare sulle bollette? Ecco i nostri consigli.

“Come risparmiare sulle bollette” è il tema ricorrente di questo periodo dell’anno. Seguito dalla domanda: “Quali sono gli elettrodomestici che consumano di più (senza che ce ne accorgiamo)?

- Advertisement -

A marzo 2021 sono arrivate le nuove etichette energetiche e con l’arrivo della prossima stangata prevista per gennaio ci sembra doveroso ricordarci quanto il risparmio energetico, oltre ad essere una necessità di tutti (soprattutto per l’intero pianeta), sia anche l’occasione giusta per capire in quanti modi possiamo risparmiare energia (e quindi spendere meno sulla bolletta) in casa.

Gli elettrodomestici che consumano di più sono proprio quelli che ti aspetti.
Durante le feste non possiamo fare a meno di veder salire il carico in bolletta, ma è bene comunque ricordare “chi” sono questi “succhia-energia” e come gestirli (in basso, a seguire, la lista di consigli e, a fine articolo, 4 video per calcolare i nostri consumi).

  • Forno elettrico
  • Lavatrice
  • Frigorifero
  • Ferro da stiro
  • Lavastoviglie
  • Condizionatore
  • Stufa elettrica
  • Asciugacapelli
(immagine tratta da  https://www.efficienzaenergetica.enea.it)


In nostro aiuto, ecco una serie di consigli utili da mettere in pratica per risparmiare sul consumo dell’energia elettrica:



  1. Usare delle “ciabatte” con interruttore (e protezione da sovratensione) per tutti quegli elettrodomestici che restano costantemente attaccati alla corrente (la TV ed i computer, per esempio).
  2. Usare multiprese programmabili con timer, per non dimenticare luci o elettrodomestici sempre accesi.
  3. Verifica sempre le etichette energetiche per ogni acquisto. Spesso scegliamo un oggetto in base al prezzo in fase di acquisto, senza considerare che ci costerà molto di più (nel corso del tempo) se consuma troppo. A volte è meglio spendere un po’ di più in fase di acquisto senza ritrovarsi strane sorprese nella bolletta.
  4. Usa lampadine a basso consumo (ad esempio quelle a LED che ormai trovi ovunque).
  5. In inverno spediamo di più per proteggerci dal freddo. E’ bene dunque provare a limitare la dispersione di calore. Gli spifferi di porte e finestre possono essere arginati in tanti modi diversi. Evitare di posizionare “ostacoli” davanti ai termosifoni è un’altra accortezza da non sottovalutare.
  6. Valutare le fasce orarie nelle quali consumiamo di più (il grafico si trova nella bolletta) e, in relazione al nostro profilo tariffario, modificare le nostre abitudini.
  7. Organizzare l’uso di elettrodomestici come Lavatrice e Lavastoviglie per evitare i classici “mezzi-carichi”
  8. Non lasciare sempre attaccati alla presa di corrente i caricabatterie del telefonino, dell’aspirapolvere o di qualsiasi altro oggetto che si serve di questi supporti.
  9. Verifica che tipo di elettrodomestici hai in casa e quanto consumano. Saprai che sono tanti gli “oggetti” che sembrano spenti ma continuano a consumare energia


Chiudiamo l’articolo con la consueta lista di approfondimento dedicati alla scoperta del risparmio sulle bollette. Buona lettura (e buona visione)!


Il Dottore delle bollette spiega quanto costano gli elettrodomestici che usiamo tutti giorni a casa e i metodi per risparmiare.

Come riscaldare una stanza e la camera fredda senza riscaldamento spendendo poco, in modo rapido, alternativo e senza la stufa.



Scopri come calcolare il consumo in Watt dei tuoi elettrodomestici, se vuoi diminuire il costo della tua bolletta elettrica

Come calcolare spesa utilizzo phon, forno a microonde, Tv o dispositivi in generale

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli Correlati

Seguici

9,802FansMi piace
296FollowerSegui
1FollowerSegui
- Promo -

Ultimi Articoli

Esplora contenuti nel sito